Promozione Sconto 5€ sul primo acquisto! Codice Coupon: BENVENUTO01
Carrello 0
0
CARRELLO
PROFILO

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Olio Apostolorum Tanica 5 lt

65,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

Spedizione prevista entro 5gg lavorativi dalla ricezione dell'ordine.

SKU OLIO_TA_5
Spese di spedizione: GRATIS
Consegna prevista entro Lunedì 26/02


Olio particolarmente indicato per la cucina mediterranea. Il suo gusto corposo e piacevolmente robusto ben si sposa con tutti i primi ed i secondi piatti proposti dalla gastronomia tipica italiana. Confezionato in tanica da 5L.

EFFETTI
INDICAZIONI Olio Apostolorum tanica 5L
MODO D'USO
INGREDIENTI

VUOI SAPERNE DI PIU'?

INGREDIENTI


PROPRIETÀ

  • Olio particolarmente indicato per la cucina mediterranea, il suo gusto corposo e piacevolmente robusto ben si sposa con tutti i primi ed i secondi piatti proposti dalla gastronomia tipica italiana. Olio estratto in Italia da olive da noi coltivate con produzione biologica e colte a mano senza uso di pettini o di attrezzi agricoli. Olio extravergine di categoria superiore ottenuto direttamente dalle olive raccolte a maturazione (tra Ottobre e fine Novembre e molite entro le 12 ore) e unicamente mediante procedimenti meccanici con premitura a freddo. Olio non filtrato per conservare intatte tutte le caratteristiche organolettiche e di gusto tipiche di un prodotto che ha come vocazione quella di restare inalterato nella sua genuinità. L'olio di oliva è un olio alimentare estratto dalle olive, ovvero i frutti dell´olivo. Nella tipologia vergine si ricava dalla spremitura meccanica delle olive. Altre tipologie merceologiche di olio derivato dalle olive, ma con proprietà dietetiche e organolettiche differenti, si ottengono per rettificazione degli oli vergini e per estrazione con solvente dalla sansa di olive. È caratterizzato da un elevato contenuto di grassi monoinsaturi. Le olive sono tradizionalmente raccolte (in alcune regioni) battendo i rami con bastoni flessibili, in modo da provocare il distacco dei frutti che, dopo essere caduti su apposite reti, vengono poi raccolti. La raccolta a mano con appositi pettini e sacche a tracolla (metodo lungo ma con la possibilità di scegliere i frutti) su lunghe scale a pioli di legno, è ancora praticata in molte zone di Italia. Questa tecnica è sicuramente la più dispendiosa, ma consente tuttavia di raccogliere frutti integri e al giusto grado di maturazione. È ancora preferibile per le olive da conserva, ma rappresenta il primo degli elementi fondamentali per ottenere un olio extra vergine di oliva fragrante e privo di odori sgradevoli. Non meno importante al fine di ottenere un olio vergine esente da difetti è il metodo di stoccaggio delle olive. L'ideale è che le olive siano raccolte in apposite cassette aerate in plastica, non in legno, e sacchi e che queste cassette siano conservate lontano da fonti di calore e che le olive siano frante nel giro di 24-48 ore dalla raccolta. Questo garantisce che le olive non fermentino in modo anaerobico dando origine alla formazione di alcoli alifatici che produrrebbero nell'olio difetti. La produzione dell'olio di oliva di maggiore importanza si basa su processi di estrazione esclusivamente meccanici. In questo modo si distinguono merceologicamente gli oli vergini da quelli ottenuti mediante processi basati su metodi fisici e chimici (oli di semi, oli di oliva rettificati e raffinati, oli di sansa). esistono due metodi di estrazione: quella classica e quella moderna. Altre tecniche prevedono l'impiego di metodi fisici e chimici. Va però detto che le norme e gli standard di qualità stabiliscono che un olio di oliva possa essere definito vergine se per la sua produzione siano stati impiegati esclusivamente metodi meccanici. L'olio ottenuto con il ricorso a metodi chimici e fisico-chimici è pertanto identificato con tipologie merceologiche differenti e distinte dal vergine.
  • INDICAZIONI

     

    AVVERTENZE

     


    Riferimenti Bibliografici