Promozione Sconto 5€ sul primo acquisto! Codice Coupon: BENVENUTO01
Carrello 0
0
CARRELLO
PROFILO

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

SI CALENDULA FIORI 50ML

11,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

Spedizione prevista entro 5gg lavorativi dalla ricezione dell'ordine.

SKU ZSICALE
Spese di spedizione: GRATIS
Consegna prevista entro Lunedì 26/02


Combatte fibromi, mestruazioni difficili e dolorose, dolori viscerali, tossi e catarri.

EFFETTI
INDICAZIONI Combatte fibromi, mestruazioni difficili e dolorose, dolori viscerali, tossi e catarri.
MODO D'USO
INGREDIENTI Calendula

VUOI SAPERNE DI PIU'?

INGREDIENTI

  • Calendula

PROPRIETÀ

  • La Calendula è un prezioso aiuto per acne, eczemi, ulcera e disturbi del ciclo; protegge da lesioni e irritazioni grazie alla sua azione antibatterica, antinfiammatoria e lenitiva. La calendula (Calendula officinalis) è una pianta erbacea perenne originaria dell'Egitto, diffusa nell'area mediterranea fino a 600 mt di altitudine e coltivata sia come pianta ornamentale, sia per scopi terapeutici. Allo stato selvatico si trova comunemente nella parte meridionale dell'Italia. Appartiene alla famiglia delle Composite ed è caratterizzata da grandi fiori sgargianti di colore giallo arancio, utilizzati come segnale per la pioggia dai contadini; in quanto i fiori al mattino non si aprono se durante il giorno pioverà. Il suo nome potrebbe derivare dal latino "calendae", ovvero il primo giorno del mese, in quanto fiorisce il primo giorno di ogni mese; oppure perché i suoi fiori si aprono al mattino chiudendosi al tramonto. Principi attivi della calendula La calendula è ricca di principi attivi preziosi per la pelle: vitamina C, olio essenziale, flavonoidi (narcissina e rutina), resina, mucillagine, carotenoidi, triterpenoidi e saponine. La colorazione tipica del fiore è costituita da un pigmento avente come componenti principali licopene, vilaxantina e betacarotene. Quest'ultimo, insieme a luteina e zeaxantina sono potenti antiossidanti. La tintura madre di calendula ha un alto contenuto di vitamina A; mentre l'estratto di fiori di calendula si caratterizza per la presenza di ben 15 aminoacidi: alanina, arginina, acido aspartico e acido glutammico, asparagina, valina, istidina, leucina, lisina, prolina, serina, tirosina, treonina, metionina e fenilalanina. Proprietà della calendula La calendula vanta un'azione antinfiammatoria, antisettica e cicatrizzante su pelle e mucose. È adatta per uso esterno e per uso interno, regolarizza il ciclo e protegge l'apparato digerente. Formulazioni Fiori e foglie di calendula possono essere usate sia fresche che essiccate all'ombra per preparare diverse formulazioni. Ecco le principali: - Crema a base alla calendula: lasciare a macerare due cucchiai (10 grammi) di fiori all'interno di un barattolo di vetro con 50 grammi di olio d'oliva per cinque giorni. Chiudere per bene il vasetto e sistemare al sole, agitandolo ogni tanto per rimescolarne il contenuto. - Infuso di calendula per uso interno: versa un cucchiaio (5 grammi) di fiori di calendula in una tazza di acqua bollente, copri lasciando in infusione per circa 10 minuti; filtra e bevi. - Decotto per uso interno: versa un cucchiaio (5 grammi) di foglie o fiori freschi di calendula in 1/2 litro di acqua o latte e lasciando bollire per 5 minuti. - Decotto per uso esterno: per ogni litro di acqua, versa due fiori e mezza manciata di foglie della pianta, lascia bollire per 5 minuti, filtra e lascia raffreddare. Tintura madre: poni 20 grammi di fiori freschi in 50 cl di alcool a 60° lasciando macerare per circa 7 giorni. Filtra e utilizza all'occorrenza.
  • INDICAZIONI

    Combatte fibromi, mestruazioni difficili e dolorose, dolori viscerali, tossi e catarri.

    AVVERTENZE

    Si consiglia di assumere 20-50 gocce, 1-3 volte al giorno, diluite in poca acqua.


    Riferimenti Bibliografici