Promozione Sconto 5€ sul primo acquisto! Codice Coupon: BENVENUTO01
Carrello 0
0
CARRELLO
PROFILO

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Paste

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit - 27494244 Array
Filtri
STRANGOZZI AL LIMONE GR.500

STRANGOZZI AL LIMONE GR.500

€ 3,80

Gli Strangozzi al limone si contraddistinguono per il sapore fresco, ideale per creare primi sorprendenti. Usateli, ad esempio, in abbinamento a delle zucchine e gamberetti, oppure gustateli al naturale, con la semplice aggiunta di burro fuso e formaggio a piacere. EFFETTI Strangozzi Limone. INDICAZIONI MODO D'USO Gli Strangozzi al limone si contraddistinguono per il sapore fresco, ideale per creare primi sorprendenti. Usateli, ad esempio, in abbinamento a delle zucchine e gamberetti, oppure gustateli al naturale, con la semplice aggiunta di burro fuso e formaggio a piacere. INGREDIENTI Semola di grano duro, succo di limone 5%, olio essenziale della buccia del limone, albume d'uovo, curcuma. NO OGM. VUOI SAPERNE DI PIU'? INGREDIENTI Semola di grano duro, succo di limone 5%, olio essenziale della buccia del limone, albume d'uovo, curcuma. NO OGM. PROPRIETÀ Gli Strangozzi al limone si contraddistinguono per il sapore fresco, ideale per creare primi sorprendenti. Usateli, ad esempio, in abbinamento a delle zucchine e gamberetti, oppure gustateli al naturale, con la semplice aggiunta di burro fuso e formaggio a piacere. INDICAZIONI Prodotto Agroalimentare tipico dell'Umbria ma diffuso anche in tutto il centro Italia, gli Strangozzi nascono come un prodotto "povero" della tradizione contadina dell'epoca. Pasta lunga, dalla sezione quadrata o rettangolare, viene prodotta dalla semplice unione di farina di grano tenero ed acqua, con l'eventuale aggiunta del sale. Il curioso nome è da ricondurre poi, secondo la tradizione, alla somiglianza con le stringhe delle scarpe di epoca pontificia attraverso le quali i briganti compivano numerosi agguati ai rappresentanti Clericali (da qui le varianti "strozzapreti" o "strangolapreti"). Gli Strangozzi al limone si contraddistinguono per il sapore fresco, ideale per creare primi sorprendenti. Usateli, ad esempio, in abbinamento a delle zucchine e gamberetti, oppure gustateli al naturale, con la semplice aggiunta di burro fuso e formaggio a piacere. AVVERTENZE   Riferimenti Bibliografici

STRANGOZZI AL PEPERONCINO GR.500

STRANGOZZI AL PEPERONCINO GR.500

€ 3,60

Gli Strangozzi al Peperoncino coniugano ingredienti semplici ma ideali per donare "un tocco in più" alla Tradizionale Ricetta. Possono essere utilizzati in abbinamento a pomodoro semplice o gustati al naturale, con la semplice aggiunta di burro fuso e formaggio a piacere. EFFETTI Strangozzi Peperoncino. INDICAZIONI MODO D'USO INGREDIENTI Semola di grano duro, peperoncino (disidratato) 1%, pomodoro (disidratato), bietola rossa (disidratata), albume d'uovo. NO OGM. VUOI SAPERNE DI PIU'? INGREDIENTI Semola di grano duro, peperoncino (disidratato) 1%, pomodoro (disidratato), bietola rossa (disidratata), albume d'uovo. NO OGM. PROPRIETÀ Possono essere utilizzati in abbinamento a pomodoro semplice o gustati al naturale, con la semplice aggiunta di burro fuso e formaggio a piacere. INDICAZIONI Prodotto Agroalimentare tipico dell'Umbria ma diffuso anche in tutto il centro Italia, gli Strangozzi nascono come un prodotto "povero" della tradizione contadina dell'epoca. Pasta lunga, dalla sezione quadrata o rettangolare, viene prodotta dalla semplice unione di farina di grano tenero ed acqua, con l'eventuale aggiunta del sale. Il curioso nome è da ricondurre poi, secondo la tradizione, alla somiglianza con le stringhe delle scarpe di epoca pontificia attraverso le quali i briganti compivano numerosi agguati ai rappresentanti Clericali (da qui le varianti "strozzapreti" o "strangolapreti"). Gli Strangozzi al Peperoncino coniugano ingredienti semplici ma ideali per donare "un tocco in più" alla Tradizionale Ricetta. Possono essere utilizzati in abbinamento a pomodoro semplice o gustati al naturale, con la semplice aggiunta di burro fuso e formaggio a piacere. AVVERTENZE   Riferimenti Bibliografici